Massaggi Ayurvedici

Cos’è l’Ayurveda?

Ayurveda deriva della parola “Ayu” che significa Vita e “Veda” che significa conoscenza ed è il sistema di guarigione tradizonale dell’ India sviluppatosi 5000 anni fa.

Essa e’ un profondo sistema di medicina che collega mente, corpo,Yoga, Natura e salute..
L’Ayurveda dispone di una riserva di cure fisiche che includono la medicazione, il massaggio, lo yoga, i programmi d’igiene personale e di disintossicazione con lo scopo ultimo di offrire rimedi naturali a base di erbe per contrastare problemi come l’artrite, l’impotenza, l’ipertensione, disturbi gastrointestinali, problemi articolari , emotivi ed esistenziale.
Queste forme terapeutiche ci aiutano a vivere più a lungo, più felici, più saggi e in maggiore armonia con il grande universo della vita e della coscienza.
L’Ayurveda, come lo Yoga si basa sull’antico sistema cosmologico del “Samkhya”.
Questo sistema riconosce due principi di spirito e materia: “Purusha” (il principio della coscienza) e “Prakriti” (il principio della forma). Dall’unione di “Purusha” e “Prakriti” sorge l’intero universo, dalla materia inanimata a ogni specie di essere vivente a loro volta governati da tre forze o principi detti “Guna” che si intrecciano per creare i cinque elementi: spazio, aria, fuoco, acqua e terra.
Da questi cinque grandi elementi sorgono i tre umori biologici, detti anche “Dosha”.
I Dosha, forze energetiche basilari che governano corpo e mente, sono i fattori primari che costituiscono la base della salute e della malattia nonche’ i fattori principali del pensiero Ayurvedico.
La salute e’, secondo la Ayurveda, la risultanza di un opportuno sviluppo armonioso dell’interazione dei tre Dosha.

Punti Marma

                                                                                                                                                                                      Il massaggio ayurvedico è basato sulla conoscenza dei punti Marma, i punti vitali dove pulsano le strutture del corpo e compaiono i dolori.

I Marma o luoghi anatomici di riflesso,vengono chiamati punti di incontro del prana (forza vitale).

I punti Marma vengono anche definiti il punto d’incontro di muscoli, vene, arterie, tendine, ossa  e
articolazioni.
Il Massaggio Ayurvedico nasce in India 5000 anni fa ed è parte integrante della Medicina Ayurvedica.
Questo massaggio è il risultato della fusione di metodi e conoscenze in un unico sistema integrale.
Svariati sono i benefici che questo metodo può offrire: innanzi tutto è sicuramente un elemento integrante per prevenire le conseguenze di squilibri psicofisici, ma a livello più propriamente fisico, dona elasticità al corpo, migliora la circolazione rivitalizzando l’organismo nei punti cosiddetti “morti” che tendono a perdere la sensibilità, agisce inoltre sulle ghiandole ed è rilassante, disintossicante e a inoltre un effetto drenante.
Dal punto di vista emotivo esso risveglia la vitalità nell’individuo e permette di esternare l’energia inespressa.
     

 Trattamenti Ayurvedici

    

 Abyangam- Massaggio Ayurvedico: dona elasticità al corpo migliora, la circolazione è rilassante e disintossicante.           
                  Massaggio Ayurvedico con Stretching: oltre ai benefici descritti sopra si distingue per la capacità di rimuovere le tensioni profonde.
Trattamento viso Integrale:  maschere antirughe, massaggio viso rilassante (prodotti Ayurvedici naturali)
Pizzichili: tecnica effettuata con pressione dolce e abbondante quantità d’olio. Benefica sopratutto
per il sistema nervoso. 
Kidney-basti: Cratere (ciambella ottenuta dall’impasto di acqua e farine) nella zona lombare dove viene versato un olio medicato, di grande beneficio per dolori lombare, mal di schiena ciclo mestruale doloroso, problemi legati a reni.
 
Hearth-basti: Cratere (ciambella ottenuta dall’impasto di acqua e farine) nella zona toracica. L’olio caldo versato agisce sulla muscolatura toracica e la rilassa, contrasta i disturbi legati alla sfera emotiva come l’ansia, l’angoscia e la tachicardia.
Shirodhara : colata di olio, decotti o succhi (a goccia o a filo di olio) su un particolare punto della fronte, ed serve a combattere, la tensione, l’ansia, la rabbia, l’insonnia, lo stress,e  la bassa concentrazione. 
Navarakhizi: tecnica di ringiovanimento altamente efficace a base di riso, erbe e latte.Questi tamponi sono caldi, umidi, nutrienti, calmanti, e particolarmente consigliati, in presenza di dolore articolari, debolezza, pelle secca, giunture non lubrificate. 
Pindasveda: applicazione terapeutica di calore con i Potali (fagottini in tessuto di cotone riempiti di erbe) adatto specialmente per sciogliere la cellulite, efficace  contro l’artrite, la rigidità  e il gonfiore a livello articolare, contro l’obesità e per  sciogliere le tossine.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...